Obiettivi

Il corso consente di aggiornare gli incaricati addetti al Primo Soccorso seguendo le attuali linee guida ed approfondendo la già avvenuta formazione.

Destinatari

I lavoratori nominati dal datore di lavoro.

Contenuti

I contenuti e la durata variano in base al gruppo di appartenenza dell’azienda:

GRUPPO A:
Aziende o unità produttive con attività industriali soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all’art. 2 del D.lgs. 17 agosto 1999 n.334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7,28 e 33 del D.lgs. 17 marzo 1995 n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal D.lgs. 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956 n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni; 

Aziende o unità produttive con oltre 5 lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico con inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno. Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale; 

Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto agricoltura. 

GRUPPO B: Aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A

GRUPPO C: Aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A

Contenuti GRUPPO A:

Refresh introduttivo formazione iniziale

Acquisire capacità di intervento pratico:

  1. principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN;
  2. principali tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute;
  3. principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta;
  4. principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare;
  5. principali tecniche di tamponamento emorragico;
  6. principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato;
  7. principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Approfondimenti sull’acquisizione delle capacità di intervento pratico:

  1. tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute;
  2. tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta;
  3. tecniche di rianimazione cardiopolmonare; tecniche di tamponamento emorragico;
  4. tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Contenuti GRUPPO B e C

Refresh introduttivo formazione iniziale

Acquisire capacità di intervento pratico:

  1. principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN;
  2. principali tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute;
  3. principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta;
  4. principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare;
  5. principali tecniche di tamponamento emorragico;
  6. principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato;
  7. principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Metodologia

Formazione in aula

Durata

Gruppo A: 6 ore

Gruppo B e C: 4 ore

Riferimenti normativi

La formazione dei lavoratori designati come addetti al primo soccorso andrà ripetuta con cadenza triennale. (D.M. 388/03 art.3, comma 5)

Attestato finale

A conclusione del corso e previo superamento del test finale (salvo diverse disposizioni del CCNL), verrà rilasciato ai discenti il proprio attestato di partecipazione, secondo le modalità previste da normativa.

Richiesta preventivo Corso di aggiornamento per Addetti al Primo Soccorso